Nomi primitivi e derivati

Nomi primitivi e derivati

Qual è la differenza e cosa sono i nomi primitivi e quelli derivati? Come riconoscerli?
I nomi primitivi presentano una parte fondamentale ed invariabile detta radice ed una variabile detta desinenza.
I nomi derivati sono stati ricavati dalla radice del nome primitivo con l’aggiunta di prefissi o suffissi.
Scarpe -» Scarp (radice) -e (desinenza) = nome primitivo
Scarpiera -» Scarp (radice) -iera (suffisso) = nome derivato

Un nome si dice primitivo quando non deriva da nessun altro nome.

Latte = nome primitivo.
Latteria = nome derivato da latte.
Lattante = nome derivato da latte.
Lattivendolo = nome derivato da latte.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...